Con una rosa rivoluzionata la Sestese oggi (ore 9), si raduna al "Torrini" per preparare la nuova stagione di Eccellenza 2016/17, la quinta consecutiva dopo l'addio alla Serie D.
"E' un restyling più ampio del solito - puntualizza il presidente Filippo Giusti - vuoi per esigenze di vita che di mercato, con le partenze di alcuni giocatori importanti perdiamo un pezzo di storia: il capitano Sanni (250 gare con la Sestese, passato alla Vaianese Impavida Vernio), l'attaccante Marzierli e la colonna Biondi (entrambi ceduti all'Aglianese); due giocatori vicino alle 140 partite con la Sestese". 
La riconferma di mister Enrico Gutili è una garanzia per puntare ancora più in alto? "Per la politica che interpreta la nostra società rivolta alla valorizzazione dei nostri giovani, mister Gutili è il nostro valore aggiunto. Giovani come Passignani, Lazri, Giuntini, Torrente, Marseglia, Simoni eccetera sono in rampa di lancio. A conferma della sua capacità professionale, recentemente a Coverciano Gutili si è laureato tecnico Uefa A, diventando un allenatore professionista". 
Gli acquisti della Sestese arrivano tutti dal Sangimignano. "E' stata una casualità, seguivamo Chiarugi da tempo, così Mori che sostituisce Biondi. In extremis si è aggiunto anche Tiso, un giovane interessante".
Che campionato di Eccellenza sarà? "Il Montevarchi parte come favorito, però la sorpresa c'è sempre in ogni campionato".

 

In foto Gutili con il suo staff (da sx Pietro Giusti, allenatore in seconda, Duccio Cellai, preparatore portieri, Francesco Martelli, preparatore atletico e a dx Marco Baglio, massaggiatore). 

Pagina 10 di 343

Classifica Eccellenza

noleggio csen

Archivio News

« Giugno 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30